In questo argomento viene illustrato come incorporare i file multimediali nell'app, caricare disegni con penna in un'origine dati e visualizzare le immagini di un'origine dati nell'app. L'origine dati usata in questo argomento è un file di Excel in OneDrive for Business.

Prerequisiti

Iscriversi a PowerApps e installarlo. Quando si apre PowerApps accedere usando le stesse credenziali usate per l'iscrizione.

Aggiungere file multimediali da un file o dal cloud

È possibile scegliere il tipo di file multimediale da aggiungere, ad esempio immagini, video o audio.

  1. Nella scheda Contenuto selezionare Elementi multimediali.

  2. In Elementi multimediali selezionare Immagini, Video o Audio, quindi selezionare Sfoglia:

  3. Selezionare il file che si vuole aggiungere e quindi Apri.

    Viene aperta la cartella Immagini nel computer ed è possibile selezionare un'immagine dalla cartella o passare a un'altra cartella.

  4. Dopo aver aggiunto i file, premere ESC per tornare all'area di lavoro predefinita.

  5. Nella scheda Inserisci selezionare Elementi multimediali, quindi selezionare Immagine, Video o Audio:

  6. Se è stato aggiunto un controllo immagine, impostare la relativa proprietà Image sul file aggiunto:

    Impostare la proprietà Image

    Nota: specificare solo il nome del file, senza l'estensione, racchiudendolo tra virgolette.

  7. Se è stato aggiunto un controllo video o audio, impostare la relativa proprietà Media sul file aggiunto:

    Impostare la proprietà Media

    Nota: riprodurre un video YouTube impostando la proprietà Media di un controllo video sull'URL appropriato, racchiuso tra virgolette doppie.

Aggiungere file multimediali da Servizi multimediali di Azure

  1. Dall'account di Servizi multimediali di Azure, caricare e pubblicare l'asset video da AMS > Impostazioni > Asset.

  2. Dopo aver pubblicato il video, copiare il relativo URL.

  3. Da PowerApps, aggiungere il controllo Video da Inserisci > Contenuti multimediali.

  4. Impostare la proprietà Contenuti multimediali nell'URL copiato.

Come illustrato nell'immagine, è possibile scegliere qualsiasi URL di streaming supportato da Servizi multimediali di Azure:

Impostare la proprietà Media

Aggiungere immagini dal cloud all'app

In questo scenario le immagini vengono salvate in un account di archiviazione cloud, OneDrive for Business. Si usa una tabella di Excel per contenere il percorso delle immagini e si visualizzano le immagini in un controllo raccolta nell'app.

In questo scenario si usa il file CreateFirstApp.zip che contiene alcuni file JPEG.

NOTA: il percorso di queste immagini nel file di Excel deve usare le barre. Quando PowerApps salva i percorsi delle immagini in una tabella di Excel, il percorso usa le barre rovesciate. Se si usano percorsi di immagini da una tabella di questo tipo, modificare i percorsi nella tabella di Excel in modo che usino le barre anziché le barre rovesciate. In caso contrario le immagini non verranno visualizzate.

  1. Scaricare CreateFirstApp.zip ed estrarre la cartella Assets nell'account di archiviazione cloud.

  2. Modificare il nome della cartella Assets in Assets_images.

  3. In un foglio di calcolo di Excel creare una tabella a una colonna e compilarla con questi dati:

    Tabella Jackets

  4. Assegnare alla tabella il nome Jackets e al file di Excel il nome Assets.xlsx.

  5. Nell'app aggiungere la tabella Jackets come origine dati.

  6. Aggiungere un controllo Solo immagine (scheda Inserisci > Raccolta) e impostarne la proprietà Items su Jackets:

    Proprietà Items

    La raccolta viene automaticamente aggiornata con le immagini:

    Immagini Jacket

    Quando si imposta la proprietà Items viene automaticamente aggiunta una colonna denominata PowerAppsId alla tabella di Excel.

    Nella tabella di Excel il percorso dell'immagine può anche essere l'URL di un'immagine. Un esempio è il file Flooring Estimates. È possibile scaricarlo nell'account di archiviazione cloud, aggiungere la tabella FlooringEstimates come origine dati nell'app e quindi impostare il controllo raccolta su FlooringEstimates. La raccolta viene automaticamente aggiornata con le immagini.

Caricare disegni con penna nel cloud

In questo scenario si apprenderà come caricare disegni con penna nell'origine dati, OneDrive for Business, e il modo in cui vengono archiviati i disegni.

  1. In Excel aggiungere Image [image] alla cella A1.

  2. Creare una tabella seguendo questa procedura:

    a. Selezionare la cella A1.

    b. Selezionare Tabella sulla barra multifunzione Inserisci.

    c. Nella finestra di dialogo selezionare Tabella con intestazioni, quindi selezionare OK.

    Creare una tabella

    Il file di Excel è ora in formato tabella. Vedere Formattare una tabella di Excel per altre informazioni sulla formattazione delle tabelle in Excel.

    d. Assegnare alla tabella il nome Drawings:

    Rinominare la tabella Drawings

  3. Salvare il file di Excel in OneDrive for Business come SavePen.xlsx.

  4. In PowerApps creare un'applicazione vuota.

  5. Nell'app aggiungere l'account OneDrive for Business come origine dati:

    a. Fare clic o toccare la scheda Visualizzazione e quindi fare clic o toccare Origini dati.

    b. Fare clic o toccare Aggiungi origine dati, quindi fare clic o toccare OneDrive for Business.

    c. Fare clic o toccare SavePen.xlsx.

    d. Selezionare la tabella Drawings e quindi fare clic o toccare Connetti.

    Connessione

    La tabella Drawings è ora elencata come origine dati.

  6. Nella scheda Inserisci selezionare Testo e quindi Input penna.

  7. Rinominare il nuovo controllo MyPen:

    Rinomina

  8. Nella scheda Inserisci aggiungere un controllo Pulsante e impostarne la proprietà OnSelect su questa formula:

    Patch(Drawings, Defaults(Drawings), {Image:MyPen.Image})
    
  9. Aggiungere un controllo Raccolta immagini (scheda Inserisci > Raccolta) e impostarne la proprietà Items su Drawings. La proprietà Image del controllo raccolta viene automaticamente impostata su ThisItem.Image.

    Disporre i controlli in modo che la schermata sia simile alla seguente:

    Schermata di esempio

  10. Premere F5 o selezionare Anteprima ( ).

  11. Disegnare qualcosa in MyPen e quindi selezionare il pulsante.

    La prima immagine nel controllo raccolta rappresenta ciò che è stato disegnato.

  12. Aggiungere altri elementi al disegno e selezionare il pulsante.

    La seconda immagine nel controllo raccolta rappresenta ciò che è stato disegnato.

  13. Chiudere la finestra di anteprima premendo ESC.

    Nell'account di archiviazione cloud è stata creata automaticamente la cartella SavePen_images. Questa cartella contiene le immagini salvate con ID relativi ai nomi dei file. Per visualizzare la cartella può essere necessario aggiornare la finestra del browser, ad esempio premendo F5.

    In SavePen.xlsx la colonna Image specifica il percorso delle nuove immagini.

Limitazioni note

Per informazioni su come condividere i dati di Excel all'interno dell'organizzazione, esaminare queste limitazioni.

Per altre informazioni

Assicurarsi di testare l'app su piattaforme diverse, tra cui una finestra del browser e un telefono.

Per informazioni sugli scenari più avanzati che prevedono il caricamento di elementi multimediali direttamente a un'altra origine dati, vedere i suggerimenti per l'acquisizione delle immagini a livello professionale e l'argomento relativo ai connettori personalizzati per il caricamento delle immagini.

Un altro modo per caricare i file in un'origine dati è usare la funzione Patch.