La creazione di un connettore prevede più passaggi. Per iniziare, in PowerApps scegliere o toccare il pulsante Impostazioni (l'icona a forma di ingranaggio) in alto a destra della pagina. Quindi scegliere o toccare Connettori personalizzati.

Ricerca di connettori delle API

Descrivere l'API

I connettori delle API vengono descritti usando lo standard OpenAPI per definire l'interfaccia di un'API HTTP. È possibile iniziare a creare con un file OpenAPI esistente oppure è possibile importare un file Postman Collection, che genera automaticamente il file OpenAPI.

Definire il diagramma delle API

Se si inizia da una di queste descrizioni delle API, i campi di metadati nella procedura guidata vengono popolati automaticamente. È possibile modificarli in qualsiasi momento.

Creare la sicurezza

Selezionare il tipo di autenticazione supportato dal servizio e fornire dettagli aggiuntivi per abilitare il flusso dell'identità in modo appropriato tra il servizio e i client.

Diagramma di sicurezza

Altre informazioni sulla sicurezza dei connettori.

Creare trigger e azioni

  1. Per creare i trigger e le azioni per il connettore, passare alla scheda Definizione.

    Diagramma Definizione

  2. Usando la procedura guidata, è possibile aggiungere nuove operazioni o modificare lo schema e la risposta per quelle esistenti. Le proprietà generali per ciascuna operazione consentono di controllare l'esperienza utente finale per il connettore. Per altre informazioni sui diversi tipi di operazioni, vedere i collegamenti seguenti:

    Per implementare funzionalità avanzate per Microsoft Flow, vedere le estensioni OpenAPI per i connettori delle API.

  3. Infine, scegliere o toccare Crea connettore per registrare il connettore delle API.

Per altre funzioni non disponibili nella procedura guidata, contattare condevhelp@microsoft.com.

Testare il connettore

Prima dell'invio, testare il connettore delle API in uno o più modi:

  • Usando la procedura guidata di test del connettore delle API, è possibile chiamare ogni operazione per verificare la relativa funzionalità e lo schema di risposta.
  • Nella finestra di progettazione per Microsoft Flow, è possibile compilare visivamente flussi con il connettore delle API. Questo metodo di test offre visibilità sulla funzionalità dell'interfaccia utente e sulle caratteristiche del connettore.
  • In PowerApps Studio, è possibile chiamare ogni operazione usando la barra della formula e associare la risposta ai controlli sullo schermo.

Questo argomento fornisce solo una panoramica. Per altre informazioni, vedere Registrare e usare un connettore personalizzato.