Come parte del processo di certificazione di terze parti, esaminiamo il connettore prima della pubblicazione. Con la certificazione, un connettore diventa disponibile per tutti gli utenti di Microsoft Flow, PowerApps e App per la logica. Di seguito sono elencati i criteri e i passaggi per la certificazione.

Criteri

Funzionalità Dettagli Obbligatorio o consigliato
App Software as a Service (SaaS) per le aziende Scenario utente aziendale che si adatta perfettamente a Microsoft Flow, PowerApps e App per la logica Obbligatorio
Tipo di autenticazione L'API deve supportare OAuth2, la chiave API o l'autenticazione di base Obbligatorio
Supporto È necessario fornire un contatto del supporto tecnico al quale i clienti potranno richiedere assistenza Obbligatorio
Disponibilità/tempo di attività L'applicazione dovrebbe avere un tempo di attività del 99,9% Consigliato

Invio del connettore

Certificare il connettore per Microsoft Flow, PowerApps e App per la logica in tre semplici passaggi:

  1. Candidatura

    • Inviare una candidatura
    • Si riceveranno un accordo di riservatezza reciproca e un contratto partner. Per procedere sarà necessario firmare entrambi i contratti.
    • Microsoft verificherà se l'app soddisfa tutti i criteri. Una volta approvata l'app, l'autore riceverà una notifica, insieme alle istruzioni per l'onboarding.
  2. Revisione

    Inviare le informazioni seguenti al contatto di candidatura per la revisione:

    • File OpenAPI che descrive l'API
    • File icon.png (logo di circa 160 px all'interno di un quadrato di 230 px, preferibilmente bianco su sfondo colorato)
    • Colore del marchio in formato esadecimale (corrispondente allo sfondo colorato nel file icon.png)
    • Un account di prova per la convalida
    • Un contatto del supporto tecnico

    Se sono necessarie informazioni aggiuntive, l'autore verrà contattato con altri dettagli.

  3. Pubblicazione

    Dopo la convalida del contenuto e della funzionalità del connettore, ne verrà preparata la distribuzione in tutti i prodotti e tutte le aree.

    Per impostazione predefinita, tutti i connettori vengono pubblicati come "premium". Se l'app è basata su Azure, è possibile pubblicare il connettore come "standard" e renderlo disponibile a tutti gli utenti di Office 365 Enterprise. Per altri dettagli, chiedere al contatto di candidatura.