PowerApps offre diverse connessioni per l'archiviazione cloud. Usando una di queste connessioni è possibile archiviare un file di Excel e usare le relative informazioni in tutta l'applicazione. Le connessioni includono:

BLOB di Azure Box Dropbox Google Drive OneDrive OneDrive
for Business
Icona Icona API Icona API Icona API Icona API Icona API

Elementi necessari per iniziare

  • Accedere a powerapps.com o installare PowerApps
  • Aggiungere la connessione
  • Creare un'app da un modello, da dati o da zero

  • Un file di Excel con i dati formattati come tabella:

    1. Aprire il file di Excel e selezionare una cella qualsiasi nei dati che verranno usati.
    2. Selezionare Tabella nella scheda Inserisci.
    3. Nella finestra di dialogo Salvare come tabella selezionare la casella di controllo Tabella con intestazioni e quindi selezionare OK.
    4. Salvare le modifiche.

Connessione di archiviazione cloud

  1. In powerapps.com espandere Gestisci e selezionare Connessioni:

    Selezionare Connessioni

  2. Selezionare Nuova connessione e la connessione di archiviazione cloud in uso. Ad esempio, selezionare OneDrive.

  3. Un messaggio chiederà di immettere il nome utente e la password dell'account di archiviazione cloud. Immetterli e quindi selezionare Accedi:
    Immettere nome utente e password

    Eseguito l'accesso questa connessione è pronta per essere usata nelle app.

  4. Nell'app, fare clic o toccare Origini dati nella scheda Visualizzazione della barra multifunzione. Nel riquadro di destra fare clic o toccare Aggiungi un'origine dati, fare clic o toccare la connessione di archiviazione cloud, quindi scegliere la tabella di Excel.

  5. Selezionare Connetti.

    La tabella viene indicata come origine dati:

    Selezionare la tabella di Excel

    NOTA: ricordare che i dati di Excel devono essere formattati come tabella.

Usare i dati di Excel nell'app

  1. Nella scheda Inserisci selezionare Raccolta e quindi selezionare un controllo della raccolta Con testo.
  2. Impostare la proprietà Items della raccolta sulla tabella di Excel. Ad esempio, se la tabella di Excel è denominata Table1, impostarla su Table1:

    Proprietà Items

    La raccolta viene automaticamente aggiornata con le informazioni della tabella di Excel.

  3. Nella raccolta selezionare il secondo o terzo controllo Etichetta. Per impostazione predefinita la proprietà Items della seconda e terza etichetta viene automaticamente impostata su ThisItem.something. È possibile impostare queste etichette su qualsiasi colonna della tabella.

    Nell'esempio seguente la seconda etichetta è impostata su ThisItem.Name e la terza etichetta è impostata su ThisItem.Notes:

    Seconda etichetta

    Terza etichetta

    Esempio di output:
    Seconda e terza etichetta


    NOTA La prima casella è in realtà un controllo di tipo immagine. Se non è disponibile un'immagine nella tabella di Excel, è possibile eliminare il controllo immagine e sostituirlo con un'etichetta. La capacità di aggiungere e configurare controlli è una risorsa valida.

Informazioni sulle tabelle e sui record offre ulteriori dettagli e alcuni esempi.

Condivisione dell'app

È possibile condividere l'app, le risorse, ad esempio i connettori, e i dati con altri utenti nell'organizzazione.

Se si condivide una cartella in Dropbox, la cartella condivisa deve essere collegata all'account Dropbox dell'utente.

I connettori che includono i file di Excel sono soggetti a determinate limitazioni.

Limitazioni note

Se appare un messaggio che indica che il tipo di dati non è supportato o i dati non sono formattati come tabella quando si tenta di usare una connessione di Excel nell'app, formattare i dati come tabella.

Se i dati di Excel includono una colonna calcolata, non è possibile usarla per compilare un'app né aggiungere quei dati a un'app esistente.

Condivisione di tabelle di Excel

Per condividere i dati in un file di Excel:

  • In OneDrive for Business, condividere il file stesso.
  • In OneDrive, condividere la cartella contenente il file e specificarne i percorsi, non gli URL, per qualsiasi supporto.
  • In Dropbox o Google Drive, condividere il file oppure la cartella.

Collegamenti utili

Vedere tutte le connessioni disponibili.
È importante acquisire familiarità con l'aggiunta di connessioni e di origini dati alle app.
Informazioni sulle tabelle e sui record per l'uso con le con origini dati tabulari.
Altre risorse sulle raccolte includono gli argomenti sulla visualizzazione di un elenco di elementi e sulla visualizzazione di immagini e testo in una raccolta.