Elencare tabelle e creare, leggere, aggiornare ed eliminare righe della tabella in un database Oracle dopo aver creato una connessione e compilato un'app in PowerApps. La connessione al Database Oracle supporta la delega completa di filtraggio, ordinamento e di altre funzioni, ma non i trigger o le stored procedure.

Prerequisiti

  • Oracle 9 e versioni successive
  • Software client Oracle 8.1.7 e versioni successive
  • Installazione di un gateway di dati locale
  • Installazione dell'SDK del client Oracle

Installare un gateway di dati locale

Per installare un gateway, seguire i passaggi in questa esercitazione.

Un gateway di dati locale funge da ponte, agevolando il trasferimento di dati rapido e protetto tra i dati locali (cioè non presenti nel cloud) e i servizi Power BI, Microsoft Flow, App per la logica e PowerApps. È possibile usare lo stesso gateway con più servizi e più origini dati. Per altre informazioni, vedere Informazioni sui gateway.

Installare il client Oracle

Nello stesso computer del gateway dati locale, installare ODAC 12c versione 4 a 64 bit (12.1.0.2.4) per Windows x64. In caso contrario, verrà visualizzato un errore se si prova a creare o usare la connessione, come descritto nell'elenco dei problemi noti.

Creare un'app da una tabella in un database Oracle

  1. In PowerApps Studio toccare o fare clic su Nuovo nel menu File (vicino al bordo sinistro).

Nuova opzione

  1. Sotto Iniziare a usare i dati toccare o fare clic sulla freccia.

    Viene visualizzato un elenco di connessioni già disponibili.

  2. Toccare o fare clic su Nuova connessione.

Nuova connessione

  1. Nell'elenco delle connessioni toccare o fare clic su Database Oracle.

Nuovo database

  1. Specificare il nome di un server Oracle, un nome utente e una password.

    Se è necessario un SID, specificare un server nel formato:
    NomeServer/SID

Parametri di connessione

  1. Toccare o fare clic sul gateway che si vuole usare o installarne uno.

    Se il gateway non viene visualizzato dopo l'installazione, fare clic su Aggiorna l'elenco di gateway.

Nuovo gateway

  1. Toccare o fare clic su Crea per creare la connessione.

Nuovo

  1. Toccare o fare clic sul set di dati predefinito.

Nuovo

  1. Nell'elenco di tabelle, toccare o fare clic sul nome della tabella da usare.

Nuovo

  1. Fare clic su Connetti per creare l'app.

Nuovo

PowerApps crea un'app con tre schermate e mostra i dati dalla tabella selezionata: - BrowseScreen1, che elenca tutte le voci nella tabella. - DetailScreen1, che fornisce altre informazioni su una singola voce. - EditScreen1, in cui gli utenti possono aggiornare o creare una voce.

Nuovo

Passaggi successivi

  • Per salvare l'app appena generata, premere CTRL+S.
  • Per personalizzare la schermata BrowseScreen1 (visualizzata per impostazione predefinita), vedere Personalizzare un layout.
  • Per personalizzare le schermate DetailsScreen1 o EditScreen1, vedere Personalizzare un modulo.

Problemi noti, suggerimenti e risoluzione dei problemi

  1. Non è possibile raggiungere il gateway.

    Questo errore viene visualizzato se il gateway di dati locale non riesce a connettersi al cloud. Per controllare lo stato del gateway, accedere a powerapps.microsoft.com, toccare o fare clic su Gateway e quindi toccare o fare clic sul gateway che si vuole usare.

    Assicurarsi che il gateway sia in esecuzione e riesca a connettersi a Internet. Evitare di installare il gateway in un computer che può essere disabilitato o sospeso. Provare anche a riavviare il servizio gateway di dati locale (PBIEgwService).

  2. Per utilizzare System.Data.OracleClient è necessario il software client per Oracle versione 8.1.7 o successiva.

    Questo errore viene visualizzato se l'SDK del client Oracle non è installato nello stesso computer del gateway di dati locale. Per risolvere questo problema, installare il provider ufficiale.

  3. La tabella '[Nometabella]' non definisce alcuna colonna chiave.

    Questo errore viene visualizzato se ci si connette a una tabella che non ha una chiave primaria, richiesta invece dalla connessione al Database Oracle.

  4. Al momento della stesura di questo articolo, le stored procedure, le tabelle con chiavi composte e i tipi di oggetto annidati nelle tabelle non sono supportati.