Controlli per l'esportazione di dati in un file locale e per la successiva importazione di tali dati in un'altra app in PowerApps.

Descrizione

Se si intende creare più applicazioni che usano gli stessi dati ma non si vuole condividere tali dati all'esterno delle app, è possibile esportarli e quindi importarli usando prima il controllo Export (Esporta) e quindi il controllo Import (Importa). Quando si esportano dati, si crea un file compresso che è possibile copiare in un altro computer, ma che non è possibile leggere in un programma diverso da PowerApps.

Avviso

L'abilitazione di questa funzionalità nell'app può esporre quest'ultima a vulnerabilità della sicurezza e al rischio di perdita di dati. È importante consigliare agli utenti di importare esclusivamente file conosciuti e attendibili e di esportare soltanto dati non riservati o sensibili.

Proprietà chiave

Data: nome di una raccolta che si vuole esportare in un file locale.

  • La proprietà Data è disponibile per il controllo Export (Esporta) ma non per il controllo Import (Importa).

OnSelect: modo in cui l'app risponde quando l'utente tocca o fa clic su un controllo.

Proprietà aggiuntive

Align: posizione del testo in relazione al centro orizzontale del relativo controllo.

BorderColor: colore del bordo di un controllo.

BorderStyle: indica se il bordo di un controllo è Solid (Tinta unita), Dashed (Tratteggiato), Dotted (Punteggiato) o None (Nessuno).

BorderThickness: spessore del bordo di un controllo.

Color: colore del testo di un controllo.

DisplayMode: indica se il controllo consente l'input dell'utente (Edit), visualizza solo i dati (View) o è disabilitato (Disabled).

DisabledBorderColor: colore del bordo di un controllo se la relativa proprietà DisplayMode è impostata su Disabled.

DisabledColor: colore del testo di un controllo se la relativa proprietà DisplayMode è impostata su Disabled.

DisabledFill: colore dello sfondo di un controllo se la relativa proprietà DisplayMode è impostata su Disabled.

Fill: colore dello sfondo di un controllo.

Font: nome della famiglia di caratteri in cui viene visualizzato il testo.

FontWeight: spessore del testo di un controllo. Può essere Bold (Grassetto), Semibold (Semibold), Normal (Normale) o Lighter (Sottile).

Height: distanza tra i bordi superiore e inferiore del controllo.

HoverBorderColor: colore del bordo di un controllo quando l'utente posiziona il puntatore del mouse su tale controllo.

HoverColor: colore del testo di un controllo quando l'utente posiziona il puntatore del mouse su tale controllo.

HoverFill: colore di sfondo di un controllo quando l'utente posiziona il puntatore del mouse su tale controllo.

Italic: indica se il testo di un controllo è in corsivo.

Padding: distanza tra il testo di un pulsante di importazione o esportazione e il bordo di tale pulsante.

PressedBorderColor: colore del bordo di un controllo quando l'utente tocca o fa clic su tale controllo.

PressedColor: colore del testo di un controllo quando l'utente tocca o fa clic su tale controllo.

PressedColor: colore dello sfondo di un controllo quando l'utente tocca o fa clic su tale controllo.

RadiusBottomLeft: grado di arrotondamento dell'angolo inferiore sinistro di un controllo.

RadiusBottomRight: grado di arrotondamento dell'angolo inferiore destro di un controllo.

RadiusTopLeft: grado di arrotondamento dell'angolo superiore sinistro di un controllo.

RadiusTopRight: grado di arrotondamento dell'angolo superiore destro di un controllo.

Size: dimensione del carattere del testo visualizzato in un controllo.

Strikethrough: indica se viene visualizzata una riga all'interno del testo di un controllo.

Text: testo visualizzato in un controllo o che l'utente digita in un controllo.

Underline: indica se il testo visualizzato nel controllo è sottolineato.

VerticalAlign: posizione del testo di un controllo in relazione al centro verticale di tale controllo.

Visible: indica se un controllo viene visualizzato o è nascosto.

Width: distanza tra i bordi sinistro e destro di un controllo.

X: distanza tra il bordo sinistro di un controllo e il bordo sinistro del contenitore padre, schermata se non c'è un contenitore padre.

X: distanza tra il bordo superiore di un controllo e il bordo superiore del contenitore padre, schermata se non c'è un contenitore padre.

Esempio

  1. Aggiungere un controllo Button (Pulsante) e impostarne la proprietà OnSelect sulla formula seguente:
    ClearCollect(Products, {Name:"Europa", Price:"10.99"}, {Name:"Ganymede", Price:"12.49"}, {Name:"Callisto", Price:"11.79"})

    Non si sa come aggiungere un controllo, assegnargli un nome e configurarlo?

    Sono necessarie altre informazioni su ClearCollect o su altre funzioni?

  2. Premere F5, toccare o fare clic sul controllo Button (Pulsante) e quindi premere ESC.

  3. Aggiungere un controllo Export (Esporta) e impostarne la proprietà Data su Products.

  4. Premere F5, toccare o fare clic sul controllo Export (Esporta) e quindi specificare il nome del file in cui si vogliono esportare i dati.

  5. Toccare o fare clic su Save (Salva) e quindi premere ESC per tornare all'area di lavoro predefinita.

  6. In un'app nuova o esistente aggiungere un controllo Import (Importa), assegnargli il nome MyData e impostarne la proprietà OnSelect sulla formula seguente:
    Collect(ImportedProducts, MyData.Data)

  7. Premere F5, toccare o fare clic su MyData, toccare o fare clic sul file esportato e quindi toccare o fare clic su Open (Apri).

  8. Premere ESC, toccare o fare clic su Collections (Raccolte) nel menu File e confermare che nell'app corrente sono presenti i dati esportati.