Se si vogliono ottimizzare le competenze e scoprire altro su PowerApps, Microsoft Flow e Common Data Service, il Piano della community di PowerApps è quello giusto. Il Piano della community di PowerApps offre un ambiente di sviluppo gratuito per l'uso individuale, in cui è possibile:

  • Apprendere come creare app aziendali e flussi di lavoro con la funzionalità completa di PowerApps e Microsoft Flow.
  • Connettersi a qualsiasi origine dati usando gli oltre 100 connettori predefiniti o creando un connettore personalizzato.
  • Ecco come si può usare Common Data Service per creare app aziendali con il modello di dati comuni e l'SDK.
  • Esportare le soluzioni create nel proprio ambiente personale e pubblicarle in AppSource in modo che i clienti possano eseguire il test drive.

Chi può iscriversi al Piano della community di PowerApps?

Chiunque abbia un account aziendale o dell'istituto di istruzione può iscriversi al Piano della community di PowerApps. Ma soprattutto il piano è consigliabile se:

  • Si vogliono ottimizzare le competenze e scoprire altro su PowerApps, Microsoft Flow e Common Data Service.
  • Si è interessati a creare app aziendali e flussi di lavoro da distribuire in AppSource.

Dove ci si può iscrivere al Piano della community di PowerApps?

È possibile iscriversi nel sito Web del Piano della community di PowerApps. Gli utenti esistenti di PowerApps con Office 365 o Dynamics 365 potranno anche creare un ambiente per l'uso individuale.

Dopo aver effettuato l'iscrizione al Piano della community, si verrà reindirizzati al sito web.powerapps.com, dove verrà visualizzato il proprio ambiente personale. L'ambiente è denominato con il nome dell'utente, ad esempio "Ambiente di Gianni Castiglione". Se esiste già un ambiente con lo stesso nome, l'ambiente personale verrà denominato "Ambiente di Gianni Castiglione (1)". L'immagine seguente mostra l'aspetto dell'ambiente.

Ambiente personale per il Piano della community

Ottenere il Piano della community con Visual Studio Dev Essentials

Per gli utenti di Visual Studio Dev Essentials, PowerApps è incluso tra i vantaggi offerti. Visitare la sezione dei vantaggi e scegliere o toccare il riquadro PowerApps per iscriversi al Piano della community di PowerApps.

Piano della community in Visual Studio

Quali funzionalità sono incluse nel Piano della community di PowerApps?

Con l'ambiente personale, si ottengono le funzionalità seguenti:

Funzionalità Ambiente per l'uso individuale
Caratteristiche principali
Creazione ed esecuzione di app Sì. È possibile creare un numero illimitato di applicazioni
Condividere le app* No
Uso di Common Data Service
Modellazione dei dati usando Common Data Service
Amministrazione di livello aziendale di criteri utente e ambiente
Connettività
Connessioni a Office 365, Dynamics 365 e altri connettori
Connessioni a servizi basati sul cloud, come Azure SQL, Dropbox, Twitter e molti altri
Uso di connettori premium come Salesforce, DB2 e molti altri
Accesso a dati locali con un gateway locale
Creazione di connettori personalizzati per la connessione ai sistemi personali Sì. È possibile creare un numero illimitato di connettori
Common Data Service
Creazione ed esecuzione di applicazioni in Common Data Service
Modellazione dei dati in Common Data Service
Creazione di un database in Common Data Service
Gestione
Aggiungere i colleghi come creatori e amministratori di ambiente No
Aggiungere i colleghi ai ruoli del database No
Supporto dei criteri di dati definiti dall'amministratore di Office 365
Definire i criteri di dati per l'ambiente personale

*Non è possibile condividere app, flussi, connessioni e così via con altri utenti del tenant. Non è neanche possibile aggiungere qualsiasi altro utente come amministratore o creatore dell'ambiente o ai ruoli del database dell'interfaccia di amministrazione.

Quali sono i limiti di capacità per l'ambiente personale?

Capacità
Esecuzioni del flusso/mese 750
Dimensioni del database 200 MB
Archiviazione file 2 GB

Non è possibile applicare i componenti aggiuntivi alle quantità incluse. Se si raggiungono i limiti di capacità, è consigliabile acquistare PowerApps Piano 2. Per altre informazioni, vedere la pagina dei prezzi di PowerApps.

Nota: la capacità dell'ambiente personale, che sia usata o meno, non contribuisce alla quota complessiva dell'azienda.

Pubblicazione in AppSource

Si vuole condividere un'app con i clienti? È ora supportata una soluzione Test Drive di PowerApps in AppSource.com per permettere di condividere le app e i flussi con i clienti e generare lead per l'azienda. Per altre informazioni, vedere Consentire ai clienti di eseguire il test drive delle app in AppSource.

Domande frequenti

  1. Q: Cosa fare se si raggiungono i limiti di capacità dell'ambiente?

    R: Viene fornita una capacità limitata perché questo ambiente è destinato all'uso individuale, e non all'uso da parte di un team o per la produzione. La capacità fornita è:

    Capacità
    Esecuzioni del flusso/mese 750
    Dimensioni del database 200 MB
    Archiviazione file 2 GB

    Se si raggiungono uno o più limiti di capacità, è consigliabile acquistare un piano che supporto l'uso in produzione. Per altre informazioni sui piani e sui relativi limiti, vedere la pagina dei prezzi di PowerApps.

  2. Q: È possibile trasferire in un altro ambiente le app, i flussi e altre risorse create nell'ambiente personale?

    R: Sì. Dovrebbe essere possibile esportare le risorse da tale ambiente ad altri ambienti. Per altre informazioni, vedere Migrazione di app tra ambienti e tenant.

  3. D: La sottoscrizione al Piano della community di PowerApps ha una scadenza?

    R: È possibile usare gratuitamente la sottoscrizione al Piano della community di PowerApps a tempo indeterminato. Se si usa attivamente un ambiente personale, non si perderà l'accesso a nessuna delle risorse o delle funzionalità in tale ambiente. È possibile, tuttavia, riscontrare un ritardo quando si accede al database Common Data Service per la prima volta dopo un lungo periodo di inattività. Questo ritardo non riguarda i dati o le entità archiviati nel database Common Data Service.

  4. Q: È possibile ottenere o creare più ambienti personali?

    R: No. Si può ottenere un solo ambiente personale, che viene creato automaticamente da PowerApps quando ci si iscrive al Piano della community.

  5. D: Qual è la differenza tra la versione di valutazione del piano 2 di PowerApps di valutazione e il Piano della community di PowerApps e a quale dovrei iscrivermi?

    R: Sia la versione di valutazione del piano 2 di PowerApps sia il Piano della community di PowerApps sono gratuiti, ma vengono creati per scopi diversi:

    La versione di valutazione del piano 2 di PowerApps offre PowerApps - Piano 2 per 90 giorni. Ciò permette di provare PowerApps, Common Data Service e Microsoft Flow. Una volta scaduto il periodo di valutazione, è possibile acquistare un piano. Se si usa già PowerApps con Office 365 o Dynamics 365, questo è il piano giusto per provare le funzionalità premium di PowerApps, disponibili con PowerApps - Piano 2.

    Il Piano della community di PowerApps offre l'accesso alla funzionalità premium di PowerApps, a Common Data Service e a Microsoft Flow per l'uso individuale. Questo piano è destinato principalmente ai fini dell'apprendimento o alla creazione di soluzioni aziendali da distribuire per il test drive in AppSource. Questo piano è perennemente disponibile, ma solo per l'apprendimento e l'ottimizzazione delle competenze su PowerApps, Common Data Service e Microsoft Flow.

  6. Q: È possibile iscriversi con un account personale?

    R: No. È possibile iscriversi solo con l'account aziendale o dell'istituto di istruzione. Attualmente non è supportata la registrazione con un account personale.

  7. Q: È possibile eliminare l'ambiente personale?

    R: Non è possibile eliminare questo ambiente per conto proprio. L'amministratore del tenant ha le autorizzazioni per eliminare l'ambiente.