Eseguono un'aggiunta o trovano la differenza in valori di data/ora.

Descrizione

La funzione DateAdd aggiunge giorni, mesi, trimestri o anni a un valore di data/ora. Il risultato è un nuovo valore di data/ora.

La funzione DateDiff restituisce la differenza tra due valori di data/ora, in giorni, mesi, trimestri o anni. Il risultato è un numero.

Per impostazione predefinita, l'unità usata da entrambe le funzioni è Days.

Per altre informazioni, vedere l'argomento relativo all'uso di date e ore.

Sintassi

DateAdd( DateTime, Addition [, Units ] )

  • DateTime: obbligatorio. Valore di data/ora su cui eseguire le operazioni.
  • Addition: obbligatorio. Numero da aggiungere a DateTime, in Units.
  • Units: facoltativo. Days, Months, Quarters o Years. Se questo argomento non è specificato, viene usato Days.

DateDiff( StartDateTime, EndDateTime [, Units ] )

  • StartDateTime: obbligatorio. Valore di data/ora iniziale.
  • EndDateTime: obbligatorio. Valore di data/ora finale.
  • Units: facoltativo. Days, Months, Quarters o Years. Se questo argomento non è specificato, viene usato Days.

Esempi

Se oggi fosse il 15 luglio 2013:

  • DateAdd(Now(), 3) restituirebbe 7/18/2013.
  • DateAdd(Today(), 1, Days) e DateAdd(Today(), 1) restituirebbero entrambe 7/16/2013.
  • DateAdd(Today(), 1, Months) restituirebbe 8/15/2013.
  • DateDiff(Now(), DateValue("1/1/2014")) e DateDiff(Now(), DateValue("1/1/2014"), Days) restituirebbero entrambe 170 giorni.
  • DateDiff(Now(), DateValue("1/1/2014"), Months) restituirebbe 6 mesi.