Convertono una data, un'ora o entrambe di una stringa in un valore data/ora.

Descrizione

La funzione DateValue converte una stringa di data (ad esempio, "10/01/2014") in un valore data/ora.

La funzione TimeValue converte una stringa di ora (ad esempio, "12:15 PM") in un valore data/ora.

La funzione DateTimeValue converte una stringa di data e di ora (ad esempio, "January 10, 2013 12:13 AM") in un valore data/ora.

La funzione DateValue ignora tutte le informazioni di ora nella stringa della data e la funzione TimeValue ignora tutte le informazioni di data nella stringa dell'ora.

Per impostazione predefinita, la lingua usata è quella dell'utente corrente, ma è possibile eseguire l'override di questa opzione per assicurarsi che le stringhe vengano interpretate correttamente. Ad esempio, "10/1/1920" viene interpretato come 1 ottobre in "en" (inglese) e come 10 gennaio in "fr" (francese).

Le date devono essere in uno dei seguenti formati:

  • MM/DD/YYYY
  • DD/MM/YYYY
  • DD Mon YYYY
  • Month DD, YYYY

Vedere le funzioni Date e Time per eseguire la conversione di componenti numerici quali date, mese, anno, ora, minuti e secondi.

Per altre informazioni, vedere Working with dates and times (Uso di date e ore).

Per convertire numeri, vedere la funzione Value.

Sintassi

DateValue( Stringa [, Lingua ])
DateTimeValue( Stringa [, Lingua ])
TimeValue( Stringa [, Lingua ])

  • Stringa: obbligatorio. Una stringa di testo che contiene un valore data, ora o una combinazione di data e ora.
  • Lingua: facoltativo. Una stringa di lingua, simile a quella restituita dai primi due caratteri dalla funzione Language. Se omessa, viene usata la lingua del client dell'utente corrente.

Esempi

DateValue

Se si digita 10/11/2014 in un controllo di input di testo denominato Startdate e quindi si imposta la proprietà Text di un'etichetta per questa funzione:

  • Text(DateValue(Startdate.Text), DateTimeFormat.LongDate)

    L'etichetta visualizza Saturday, October 11, 2014, se le configurazioni locali del computer sono impostate su en (inglese).

    Nota: è possibile usare altre opzioni, diverse da LongDateTime, con il parametro DateTimeFormat. Per visualizzare un elenco di queste opzioni, digitare il parametro, seguito immediatamente da un punto esclamativo, nella casella della funzione.

  • Text(DateValue(Startdate.Text, "fr"), DateTimeFormat.LongDate)

    L'etichetta visualizza Monday, November 10, 2014.

Se si esegue la stessa operazione su October 20, 2014:

  • DateDiff(DateValue(Startdate.Text), Today())

    Se il computer è impostato sulla lingua en (inglese), l'etichetta visualizza 9, che indica il numero di giorni tra l'11 ottobre e il 20 ottobre. La funzione DateDiff può anche visualizzare la differenza in mesi, trimestri o anni.

DateTimeValue

Se si digita 10/11/2014 1:50:24.765 PM in un controllo di input di testo denominato Start e quindi si imposta la proprietà Text di un'etichetta su questa funzione:

  • Text(DateTimeValue(Start.Text), DateTimeFormat.LongDateTime)

    L'etichetta visualizza Saturday, October 11, 2014 1:50:24 PM, se le configurazioni locali del computer sono impostate su "en" (inglese).

    Nota: è possibile usare altre opzioni, diverse da LongDateTime, con il parametro DateTimeFormat. Per visualizzare un elenco di queste opzioni, digitare il parametro, seguito immediatamente da un punto esclamativo, nella casella della funzione.

  • Text(DateTimeValue(Start.Text, "fr"), DateTimeFormat.LongDateTime)

    L'etichetta visualizza Monday, November 10, 2014 1:50:24 PM.

  • Text(DateTimeValue(Start.Text), "dddd, mmmm dd, yyyy hh:mm:ss.fff AM/PM")

    L'etichetta visualizza Saturday, October 11, 2014 01:50:24:765 PM, se le configurazioni locali del computer sono impostate su en (inglese).

    È anche possibile specificare hh:mm:ss.f o hh:mm:ss.ff per arrotondare l'ora al più vicino decimo o centesimo di secondo.

TimeValue

Denominare un controllo di input di testo FinishedAt e impostare la proprietà Text di un'etichetta con questa funzione:

If(TimeValue(FinishedAt.Text)<TimeValue("5:00:00.000 PM"), "Ce l'hai fatta!", "Troppo tardi!")

  • Se si digita 4:59:59.999 PM nel controllo FinishedAt, l'etichetta visualizza "Ce l'hai fatta!"

  • Se si digita 5:00:00.000 PM nel controllo FinishedAt, l'etichetta visualizza "Troppo tardi!"