Trasformano una tabella aggiungendo, rimuovendo, rinominando e selezionando le colonne.

Panoramica

Queste funzioni trasformano una tabella modificando le relative colonne:

  • Ridurre una tabella che contiene più colonne a una colonna singola per l'uso con funzioni di colonna singola, ad esempio Lower o Abs.
  • Aggiungere una colonna calcolata a una tabella, ad esempio, una colonna Total Price che visualizza il risultato della moltiplicazione di Quantity per Unit Price.
  • Rinominare una colonna con nomi più significativi, per la visualizzazione agli utenti o da usare nelle formule.

Una tabella è un valore in PowerApps, così come una stringa o un numero. È possibile specificare una tabella come argomento in una formula e le funzioni possono restituire una tabella come risultato. Le funzioni illustrate in questo argomento non modificano una tabella. Al contrario, usano una tabella come argomento e restituiscono una nuova tabella con la trasformazione applicata. Per altre informazioni, vedere Working with tables (Utilizzo delle tabelle).

Non è possibile modificare le colonne di un'origine dati tramite queste funzioni. È necessario modificare i dati all'origine. È possibile aggiungere colonne a una raccolta con la funzione Collect. Per informazioni dettagliate, vedere Working with data sources (Uso delle origini dati).

Descrizione

La funzione AddColumns aggiunge una colonna a una tabella e una formula definisce i valori della colonna. Le colonne esistenti rimangano invariate.

La formula viene valutata per ogni record della tabella.

I campi del record attualmente in fase di elaborazione sono disponibili nella formula. È sufficiente farvi riferimento per nome, analogamente a qualsiasi altro valore. È anche possibile fare riferimento alle proprietà del controllo e ad altri valori in tutta l'app. Per informazioni dettagliate, vedere gli esempi seguenti e Utilizzo dell'ambito dei record.

La funzione DropColumns esclude colonne da una tabella. Le altre colonne rimangano invariate. La funzione DropColumns esclude colonne e la funzione ShowColumns include colonne.

La funzione RenameColumns rinomina le colonne di una tabella. Tutte le altre colonne conservano i nomi originali.

La funzione ShowColumns include colonne di una tabella ed esclude tutte le altre. È possibile usare ShowColumns per creare una tabella a colonna singola da una tabella a più colonne. ShowColumns include colonne e DropColumns le esclude.

Per tutte queste funzioni, il risultato è una nuova tabella con la trasformazione applicata. La tabella originale non viene modificata.

Queste funzioni, quando vengono usate con un'origine dati, non possono essere delegate. Solo la prima parte dell'origine dati verrà recuperata e quindi verrà applicata la funzione. È possibile che il risultato non rappresenti il processo completo. Un punto blu verrà visualizzato in fase di creazione per ricordare questa limitazione e per suggerire il passaggio alle alternative delegabili, ove possibile. Per altre informazioni, vedere la panoramica della delega.

Sintassi

AddColumns( Tabella, NomeColonna1, Formula1 [, NomeColonna2, Formula2, ... ] )

  • Table - Obbligatorio. Tabella su cui eseguire le operazioni.
  • ColumnName(s) - Obbligatorio. Nomi delle colonne da aggiungere. Per questo argomento è necessario specificare una stringa, ad esempio "Name" tra virgolette doppie.
  • Formula: obbligatorio. Formula da valutare per ogni record della tabella. Il risultato viene aggiunto come valore della nuova colonna corrispondente. È possibile fare riferimento ad altre colonne della tabella in questa formula.

DropColumns( Tabella, NomeColonna1 [, NomeColonna2, ... ] )

  • Table - Obbligatorio. Tabella su cui eseguire le operazioni.
  • ColumnName(s) - Obbligatorio. Nomi delle colonne da rimuovere. Per questo argomento è necessario specificare una stringa, ad esempio "Name" tra virgolette doppie.

RenameColumns( Tabella, NomeColonnaPrecedente, NomeColonnaNuova )

  • Table - Obbligatorio. Tabella su cui eseguire le operazioni.
  • NomeColonnaPrecedente: obbligatorio. Nome della colonna da rinominare. Questo argomento deve essere una stringa, ad esempio "Name" tra virgolette doppie.
  • NomeColonnaNuova: obbligatorio. Nome di sostituzione. Per questo argomento è necessario specificare una stringa, ad esempio "Customer Name" tra virgolette doppie.

ShowColumns( Tabella, NomeColonna1 [, NomeColonna2, ... ] )

  • Table - Obbligatorio. Tabella su cui eseguire le operazioni.
  • ColumnName(s) - Obbligatorio. Nomi delle colonne da includere. Per questo argomento è necessario specificare una stringa, ad esempio "Name" tra virgolette doppie.

Esempi

Gli esempi riportati di seguito usano l'origine dati IceCreamSales, che contiene i dati della tabella seguente:

Nessuno di questi esempi modifica l'origine dati IceCreamSales. Ogni funzione trasforma il valore dell'origine dati come tabella e restituisce tale valore come risultato.

Formula Descrizione Risultato
AddColumns( IceCreamSales, "Revenue", UnitPrice * QuantitySold ) Aggiunge la colonna Revenue al risultato. Per ogni record, viene calcolato il valore UnitPrice * QuantitySold e il risultato viene inserito nella nuova colonna.
DropColumns( IceCreamSales, "UnitPrice" ) Esclude la colonna UnitPrice dal risultato. Usare questa funzione per escludere colonne e usare ShowColumns per includerle.
ShowColumns( IceCreamSales, "Flavor" ) Include solo la colonna Flavor nel risultato. Usare questa funzione per includere colonne e usare DropColumns per escluderle.
RenameColumns( IceCreamSales, "UnitPrice", "Price") Rinomina la colonna UnitPrice nel risultato.
DropColumns(
RenameColumns(
AddColumns( IceCreamSales, "Revenue",
UnitPrice * QuantitySold ),
"UnitPrice", "Price" ),
"Quantity" )
Esegue le trasformazioni di tabella seguenti nell'ordine, a partire dall'interno della formula:
  1. Aggiunge una colonna Revenue basata sul calcolo per ogni record di UnitPrice * Quantity.
  2. Rinomina UnitPrice in Price.
  3. Esclude la colonna Quantity.
Si noti che l'ordine è importante. Ad esempio, non è possibile eseguire calcoli con UnitPrice dopo che la colonna è stata rinominata.

Procedura dettagliata

  1. Importare o creare una raccolta denominata Inventory, come descritto nella prima sottoprocedura di Show text and images in a gallery (Visualizzare immagini e testo in una raccolta).

  2. Aggiungere un pulsante e impostarne la proprietà OnSelect su questa formula:

    ClearCollect(Inventory2, RenameColumns(Inventory, "ProductName", "JacketID"))

  3. Premere F5, selezionare il pulsante appena creato e quindi premere ESC per tornare all'area di progettazione.

  4. Nel menu File selezionare Raccolte.

  5. Verificare di avere creato una raccolta, denominata Inventory2. La nuova raccolta contiene le stesse informazioni di Inventory ad eccezione del fatto che la colonna denominata ProductName in Inventory è denominata JacketID in Inventory2.