Prima di condividere un'app, considerare i tipi di risorse su cui si basa, ad esempio una o più di quelle riportate di seguito:

  • una connessione a un'origine dati
  • un gateway dati locale
  • un connettore personalizzato
  • una cartella di lavoro di Excel o un altro servizio
  • un flusso

Alcune di queste risorse vengono condivise automaticamente quando si condivide l'app. Per altre risorse, è necessario che l'utente o le persone con cui si condivide l'app eseguano passaggi aggiuntivi per fare in modo che l'app funzioni come desiderato.

È anche possibile condividere connessioni, connettori personalizzati e gateway dati locali con l'intera organizzazione.

Connessioni

Alcuni tipi di connessione, ad esempio SQL Server, vengono condivisi automaticamente, mentre per altri è necessario che gli utenti creino le proprie connessioni all'origine dati o alle origini nell'app.

In powerapps.com è possibile determinare se una connessione verrà condivisa automaticamente ed è possibile aggiornare le autorizzazioni di condivisione. Nella barra di spostamento di sinistra toccare o fare clic su Manage (Gestisci), toccare o fare clic su Connections (Connessioni) e quindi toccare o fare clic su una connessione. Se viene visualizzata la scheda Share (Condivisione), la connessione verrà condivisa automaticamente.

Scheda Share (Condivisione) nella pagina dei dettagli della connessione

Gateway dati locali

Se si crea e condivide un'app che include dati provenienti da un'origine locale, il gateway dati locale e alcuni tipi di connessione a tale gateway verranno condivisi automaticamente. Per quanto riguarda le connessioni che non vengono condivise automaticamente, è possibile condividerle manualmente (come mostrato nella sezione precedente) o lasciare che l'app richieda agli utenti di creare le loro connessioni. Per visualizzare le connessioni con cui un gateway è stato configurato:

  1. Aprire powerapps.com, toccare o fare clic su Manage (Gestisci) nella barra di spostamento a sinistra e quindi toccare o fare clic su Gateways (Gateway).
  2. Toccare o fare clic su un gateway e quindi toccare o fare clic sulla scheda Connections (Connessioni).

Nota: se si condividono una o più connessioni manualmente, può essere necessario condividerle di nuovo se si verificano le condizioni seguenti: - Si aggiunge un gateway dati locale a un'app che è già stata condivisa. - Si modifica il set di utenti o gruppi con cui è stata condivisa un'app dotata di un gateway dati locale.

Connettori personalizzati

Quando si condivide un'app che usa un connettore personalizzato, questo viene automaticamente condiviso, ma gli utenti devono creare le proprie connessioni a tale connettore.

In powerapps.com è possibile visualizzare o aggiornare le autorizzazioni per un connettore personalizzato. Nella barra di spostamento di sinistra toccare o fare clic su Manage (Gestisci), toccare o fare clic su Connections (Connessioni) e quindi toccare o fare clic su New connection (Nuova connessione) nell'angolo in alto a destra. Scegliere o toccare Personalizzato e quindi scegliere o toccare un connettore personalizzato per visualizzare i relativi dettagli.

Cartelle di lavoro di Excel

Se un'app condivisa usa dati a cui non tutti gli utenti hanno accesso , ad esempio una cartella di lavoro di Excel in un account di archiviazione cloud, condividere i dati.

Flussi

Se si condivide un'app che include un flusso, agli utenti che eseguono l'app viene chiesto di confermare o aggiornare le connessioni su cui si basa tale flusso. Inoltre, soltanto la persona che ha creato il flusso può personalizzarne i parametri. Ad esempio, è possibile creare un flusso che invia messaggi di posta elettronica a un indirizzo specificato, ma gli altri utenti non possono modificare tale indirizzo.