È possibile usare Microsoft Flow per creare la logica che esegue una o più attività quando si verifica un evento in un'app. Ad esempio, configurare un pulsante in modo che quando viene selezionato da un utente venga creato un elemento in un elenco di SharePoint, venga inviato un messaggio di posta elettronica o una convocazione riunione, venga aggiunto un file al cloud oppure vengano eseguite tutte queste operazioni. È possibile configurare qualsiasi controllo dell'app per avviare il flusso che continua a essere eseguito anche se si chiude PowerApps.

Prerequisiti

  • Iscriversi a PowerApps, installarlo, aprirlo e quindi accedervi fornendo le stesse credenziali utilizzate per l’iscrizione.

    Nota: non è possibile aggiungere o modificare un flusso in PowerApps Studio per il Web.

  • Informazioni su come configurare un controllo.

Creare un flusso

  1. Accedere a powerapps.com e quindi selezionare Flussi nella barra di spostamento a sinistra.

  2. Nella pagina Flussi personali selezionare Crea da zero.

    Opzione per la creazione di un flusso senza uso di un modello

  3. Nella casella Cerca altri trigger digitare o incollare PowerApps e quindi selezionare l'opzione PowerApps.

    Specificare il trigger che avvia il flusso

  4. Selezionare Nuovo passaggio e quindi selezionare Aggiungi un'azione.

    Opzione per l'aggiunta di un'azione

  5. Nella casella Cercare altre azioni specificare un'azione per il flusso.

    Ad esempio:

    1. Digitare SharePoint nella casella e quindi selezionare SharePoint - Crea elemento nell'elenco sotto la casella.

      Opzione per la creazione di un elemento di SharePoint

    2. Se richiesto, specificare le credenziali per connettersi a SharePoint.

    3. Nella casella URL sito digitare o incollare l'URL di un sito SharePoint Online che contiene un elenco.

      Nota: specificare l'URL del sito senza includere l'elenco.

    4. nella casella Nome elenco selezionare l'elenco che si vuole usare.

    5. Fare clic o toccare la casella Titolo e quindi selezionare Aggiungi contenuto dinamico.

      Aggiungere il parametro Chiedi in PowerApps al campo Titolo

    6. Nell'elenco di parametri selezionare Chiedi in PowerApps.

      Aggiungere il parametro

  6. Nella parte superiore della schermata digitare o incollare un nome per il flusso e quindi selezionare Crea flusso.

    Assegnare un nome e salvare il flusso

Aggiungere un flusso a un'app

  1. In PowerApps Studio per Windows selezionare Nuovo nel menu File (accanto al bordo sinistro della schermata).

    Nota: non è possibile aggiungere o modificare un flusso in PowerApps Studio per il Web.

  2. Nel riquadro App vuota selezionare Layout del telefono.

  3. Aggiungere un controllo Input di testo e assegnare al controllo il nome RecordTitle.

  4. Aggiungere un controllo Pulsante e spostarlo sotto RecordTitle.

  5. Con il controllo Pulsante selezionato, selezionare Flussi nella scheda Azione.

    Opzione Flussi nella scheda Azione

  6. Nel riquadro visualizzato selezionare il flusso creato nella procedura precedente.

    Aggiungere un flusso dal riquadro di personalizzazione

  7. Nella barra della formula digitare o incollare RecordTitle.Text) alla fine della formula aggiunta automaticamente.

    Proprietà OnSelect che include il flusso

Testare il flusso

  1. Aprire l'anteprima premendo F5 o selezionando la freccia accanto all'angolo superiore destro.

    Proprietà OnSelect che include il flusso

  2. Digitare o incollare testo in RecordTitle e quindi fare clic sul controllo Pulsante.

    Nell'elenco specificato viene creato un elemento di SharePoint con il testo specificato come titolo.