Persona che lavora su un computer portatile e un tablet

Sviluppo rapido di applicazioni per principianti

Man mano che il tuo team si espande, potresti voler cambiare il tuo approccio allo sviluppo del software. Fortunatamente, il settore IT sta già lavorando per soddisfare le esigenze di creazione di una soluzione più veloce e più potente che sia anche no-code o low-code e conveniente, nonché di natura agile. Una soluzione che sta diventando sempre più popolare perché consente di soddisfare velocemente specifiche esigenze: lo sviluppo rapido di applicazioni.

Cos'è lo sviluppo rapido di applicazioni?

Concepito negli anni '70 ma introdotto ufficialmente da James Martin nel 1991, lo sviluppo rapido di applicazioni è una metodologia incentrata sullo sviluppo rapido di applicazioni attraverso frequenti iterazioni e approvazioni con feedback continuo dei clienti. Dando priorità ai rilasci di prototipi agili e rapidi, lo strumento enfatizza l'usabilità del software, il feedback degli utenti e una consegna rapida rispetto alla pianificazione a lungo termine, nonché un singolo set iniziale di requisiti per la creazione di elementi come app personalizzate.

I principali vantaggi della metodologia di sviluppo rapido di applicazioni sono:

  • Tempi di sviluppo ridotti e tempi di consegna più rapidi.

  • Flessibilità e adattabilità avanzate.

  • Gestione dei rischi migliorata.

  • Meno codifica manuale e tempi di test ridotti.

  • Feedback degli utenti costante, pertinente e in tempo reale.